20.3.07

In the end...




Siccome vi ho raccontato alcune tappe del mondiale di sci alpino, non svelarvi il finale sarebbe come scrivere un thriller senza colpevole, per cui vi annuncio subito che, tra gli uomini, alla fine Aksel Lund Svindal (norvegese) è riuscito a conquistare la coppa del mondo generale, e finalmente è cambiata un po’ l’aria, questi omoni austriaci dominavano da troppo tempo! Comunque Benny Raich è arrivato secondo e Didier Cuche terzo. Tra le donne ha vinto Nicole Hosp (austriaca), davanti alla connazionale Schild e a Julie Mancuso, americana un po’ particolare diciamo (più di una volta ha corso con le orecchie finte sul casco). Per quanto riguarda le coppette di specialità, tra gli uomini jet della discesa ha vinto Cuche, in super G Bode Miller (peccato che non abbia conquistato la coppa generale, lui è un po’ genio e sregolatezza, il simbolo dello sport fatto per divertirsi!), in gigante Svindal (davanti al nostro Max Blardone per un soffio), e in speciale Raich davanti a Matt.
Tra le donne, nello speciale ha vinto la Schild, nel gigante Nicole Hosp, nel super G Renate Goetschl e in discesa indovinate…Renate Goetschl!! Insomma come potete ben vedere, mentre il panorama maschile è abbastanza equilibrato, quello femminile parla austriaco, è stato un dominio assoluto!
Per quanto riguarda gli italiani, stagione molto buona per gli uomini, con la sorpresa del giovane Peter Fill, arrivato sesto in classifica generale, al venerando punteggio di 694, bene Blardone! L’altra novità è Manuel Moellg, ha conquistato diversi podi, risalendo nella classifica, fa ben sperare per l’anno prossimo!
In campo femminile, invece, non è stato un campionato del mondo all’altezza delle aspettative, all’inizio le sorelle Fanchini e Denise Karbon sembravano in grado di combattere per andare spesso sul podio, invece poi c’è stato un arresto…E’ tornata Karen Putzer, ferma per l’operazione all’anca, ha gareggiato poco ma ha sempre dato il massimo! E peccato per Giorgio Rocca, causa ginocchio e probabilmente una preparazione estiva sbagliata ha finito in anticipo, vorrà dire che l’anno prossimo (sperando in un inverno un po’ più freddo e nevoso) farà meglio!

1 comment:

Bosk said...

e adesso... coppa del mondo di pattinaggio sul ghiacciooo ;)