28.9.07

Europei di pallavolo femminile: l'Italia approda alle semifinali


A Charleroi, in Belgio, le azzurre vincono anche contro la Russia, conquistando così il primo posto nel girone a punteggio pieno.
La Russia parte rinunciando a qualche titolare, le nostre sono concentrate, e lo dimostrano i parziali: 25-15, 25-22 e 25-19. A questo punto l'Italia è la candidata numero uno per la conquista del titolo continentale, date le vittorie schiaccianti e convincenti contro tutte le squadre. Le azzurre dimostrano di avere sempre in mano le redini del gioco, ottimo il muro.
Il sorteggio indica la Russia come avversaria nella semifinale, chi vince (speriamo che le ragazze conducano un'altra ottima partita!) si scontrerà in finale contro la vincente tra Serbia e Polonia. Per quanto riguarda la formula scelta per gli europei, Barbolini non si mostra soddisfatto: “La formula non mi piace tantissimo, mi pare snaturi un po’ il gioco: non solo devi vincere, e questo è normale, ma sempre 3-0. Altrimenti rischi di non andare avanti. E poi il sorteggio per decidere le semifinali non mi pare sia giustissimo: se uno batte una squadra forte nella prima fase, perché se la deve ritrovare di fronte in semifinale?”. Il collega russo aggiunge “Lo dicevo anche l’anno passato. Non mi piace e così non si affrontano mai le squadre dell'altra parte”.

4 comments:

Alessandro said...

E' ufficiale,
se non me le scrivo le cose, non me le ricordo, e non le faccio...

non x parlare sempre di questo, ma oggi x es. mi hanno invitato ad uscir stasera e ho dovuto chiamare mia sorella x dirle di ricordarmelo una volta tornato a casa xché ero fuori e non avevo niente da scrivere...

non so dove sono rimasto a raccontarti, comunque sto andando ancora 3 volte alla settimana a far terapie x la memoria... ancora 30 o 40 sedute (cioè 3 o 4 mesi) e dovrei essere a posto.

Spero.

Un bacione ^^
Ale

Sar@ said...

Ciao Alebosk!!! Leggo sul tuo blog gli aggiornamenti, in 30-40 sedute si possono fare passi da gigante!
Forza Ale!!!
Bacio!
Sara

Alessandro said...

guarda ultimamente posto sul blog in momenti predefiniti, in tempo reale scrivo via email, ma avendo formattato (ormai 1 mese fa) non mi sono ancora deciso a ordinare i contatti, e spesso non scrivo a tutti quelli a cui vorrei...

Alessandro said...

far buoni propositi non serve a molto se poi... il giorno dopo non esistono!!!

son migliorato ieri x con la memoria, cioè da non ricordar NULLA, mai, mi son ricordato di alcuni fatti di l'altroieri!

già a fine settembre mi era successo di essermi ricordato qualcosa successo il giorno prima... e mi ero illuso che sarei migliorato molto da allora!

comuuunque, stamattina ho la solita terapia, vado a dormire, se no sono rincitrullito e non saprò xché ^^

Ale