21.10.07

BMX


Avevo voglia di un pò d'estate, un pò di aria frizzantina, leggera e spensierata, quasi stravagante...Ecco a voi la BMX!
E' stata inventata (come tante variazioni di sport già esistenti) negli Stati Uniti nel '68, all'inizio come sport amatoriale, diventando poi agonistico. E' carina la biciclettina della BMX, piccola, compatta, mi piace! Anche se questo sport non lo farei neanche sotto tortura, lo lascio ai fortunati talentuosi!
E' una specie di motocross in bici, il percorso è lungo 400-500 metri, con dossi, cunette, terra, fango e quant'altro. USA, Argentina, Francia e Olanda sono le nazioni col palmares più cospicuo, anche se è da poco che ci sono i mondiali.
Esordirà a Pechino come specialità olimpica (perchè la mascotte è Huanhuan che dovrebbe eccellere negli sport di squadra?), subito ho pensato che è un pò stravagante, però effettivamente alle olimpiadi invernali ci sono anche le gare di half-pipe o di salto con gli sci e sono molto spettacolari e divertenti, quindi speriamo che questi ciclisti un pò sui generis ci facciano divertire!

2 comments:

Luca said...

BMX alle Oly? Caspita, non lo sapevo. Sto perdendo colpi :) e parecchi pure. Ciao Sara.

Sar@ said...

No vabbè non dire così! Se non ci fossero state le mascottes non l'avrei saputo neanch'io!! Bye!